menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E45. Prende a calci l'auto di un altro viaggiatore: lite sfiora la rissa

E' successo nei giorni passati lungo il tratto aretino della E45. I carabinieri hanno individuato l'autore dei danneggiamenti

Perché la discussione sia cominciata resta un mistero. Quello che invece è certo è che il tutto si è concluso con una denuncia per minaccia e danneggiamento a carico di un 53enne.

Sono stati i carabinieri di Pieve Santo Stefano ad intervenire su richiesta di un 60enne che, a suo dire, sarebbe stato vittima di violenze verbali da parte di un altro uomo.
Secondo quanto riportato dai militari della Valtiberina, l'alterco si è verificato in zona La Madonnuccia, località lungo la E45 alle porte di Sansepolcro. I due avrebbero cominciato una discussione per ragioni legate alla viabilità. Una banalissima lite che presto si è arricchita di parole violente. Addirittura il 53enne, originario di Padova, avrebbe impugnato un spranga di ferro ed iniziato a colpire la vettura del 60enne, insistendo sulla carrozzeria anche con dei calci.

I militari, una volta giunti sul luogo dell'accaduto, hanno provveduto a denunciare il veneto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Gossip Style

    Finita la relazione, l'anello con diamante va restituito?

  • Casentino

    Gelo primaverile: falò accesi per salvare i vigneti

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento