Vento e rovesci: duecento chiamate ai vigili del fuoco. Tetti scoperchiati e alberi caduti: il report

Tanti i disagi che si sono verificati nell'Aretino durante la giornata a causa del forte vento e delle piogge intense.

Duecento chiamate. Duecento richieste di soccorso.
Sono i vigili del fuoco di Arezzo a presentare il conto del maltempo a fine giornata.
Le forti folate di vento che hanno spazzato tutti e quattro gli angoli della provincia hanno provocato non pochi disagi. Coperture saltate, alberi abbattuti, tegole pericolanti.

Alla centrale operativa di via Degli Accolti sono arrivate centinaia e centinaia di chiamate.
Raddoppiati i turni con un impiego ancora più massiccio di uomini. In tutta la giornata hanno prestato servizio circa 35 operatori. Fortunatamente nessuna persona è rimasta coinvolta in incidenti causati dal maltempo. Tra gli episodi più eclatanti quello che si è verificato a Case Nuove di Ceciliano dove la copertura del supermercato è stato divelto.

Linea Firenze - Arezzo

Circolazione dei treni temporaneamente sospesa fra Pontassieve e Compiobbi per un guasto provocato dalla presenza di vegetazione trasportata dal forte vento sulla linea elettrica. Ritardi fino a 60.
Primi treno coinvolto: treno 23512 (Arezzo - Firenze SMN).
Difficoltà anche all'interno delle stazioni ferroviarie dove i sottopassi di Montevarchi e San Giovanni sono stati raggiunti da infiltrazioni copiose di acqua piovana.

Dalla provincia

A Montagnano, presso la struttura sportiva, le forti folate di vento hanno divelto la copertura degli spogliatoi adiacenti al campo sportivo. Criticità anche nella zona di Ristradelle a vicino all'Equestrian Center dove alcune piante sono state sradicate e sono finite sulla sede stradale. Per questa ragione il transito è rimasto interdetto per ore. Difficoltà anche a San Giovanni Valdarno dove, la scorsa mattina, in seguito alle piogge si è verificato l'allagamento del sottopasso di Ponte alle Forche e della scuola “Don Milani". Nella zona di Quarata, prima dell'ingresso all'abitato, strada chiusa per albero caduto sulla sede stradale.

Vento forte e acquazzoni, il maltempo si abbatte sulla provincia di Arezzo. Raffica di interventi dei vigili del fuoco

Dalla protezione civile della Regione Toscana

Molte le squadre di volontariato di tutte le associazioni impegnate sul territorio in numerosi interventi dalla notte passata.

Arezzo - Circa settemila utenze sono ancora senza elettricità nell'aretino, dove si registrano problemi alla viabilità, cadute di alberi e dann in Casentino, Valdarno, Val di Chiana.

All'inizio del pomeriggio, alle 16.30, i Vigili del Fuoco hanno riferito alla Soup di aver ricevuto 1800 chiamate a livello regionale, con oltre 500 interventi già chiusi, 1200 ancora in corso o in attesa. Il dato pià alto registrato a livello nazionale.


Le previsioni di Arezzo Meteo

Un profondo minimo depressionario al suolo andrà a posizionarsi fra Corsica e Costa azzurra provocando nella giornata di oggi una intensa ondata di maltempo con forti venti da scirocco / ostro nella nostra regione (allerta arancione anche nella nostra provincia). Previste anche piogge di una certa intensità specie nel pomeriggio quando arriverà anche un po’ di aria più fresca e rotazione delle correnti più da libeccio (allerta arancione rischio temporali e rischio idrogeologico dato dalle Regione Toscana). Tempo meno inclemente dei successivi giorni.

DETTAGLIO PREVISIONALE

MARTEDI’: parziale miglioramento (almeno rispetto a lunedì) ma tempo sempre molto incerto con possibilità di piovaschi o rovesci. Ventilazione occidentale. Temperatura in leggera flessione nei valori massimi e anche in quelli minimi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

MERCOLEDI’: tempo ancora variabile a tratti instabile con possibilità di qualche rovescio sparso. Temperature senza grosse variazioni o in aumento nei valori massimi. Ventilazione debole da scirocco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1823 casi in Toscana. 15 i decessi in 24 ore

  • Dilettanti, è ufficiale: stop ai campionati

  • Covid. Ecco la nuova ordinanza regionale. Giani: "Verso didattica a distanza e presenze contingentate nei centri commerciali"

  • Coronavirus nell'Aretino: +252 casi oggi. I contagi per comune. Esauriti i posti in Terapia intensiva al San Donato

  • Schianto frontale tra un furgone e un bus di linea: c'è un ferito grave

  • 92 nuovi positivi nell'Aretino, più della metà nel capoluogo. Salgono a 79 i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento