Drogometro: atto secondo. Sette patenti ritirate e 80 punti volati vai

Settantacinque persone controllate, sette patenti ritirate per guida in stato di ebbrezza, 80 punti volati via dalle patenti e 1 mezzo sequestrato. Secondo colpo per il "drogometro", il nuovo sistema in dotazione alla Polizia Stradale, nato per...

polizia-controlli-notte (37)

Settantacinque persone controllate, sette patenti ritirate per guida in stato di ebbrezza, 80 punti volati via dalle patenti e 1 mezzo sequestrato.

Secondo colpo per il "drogometro", il nuovo sistema in dotazione alla Polizia Stradale, nato per dichiarare guerra alla guida sotto l’effetto di stupefacenti e di alcol.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Dopo il debutto avvenuto durante la notte di Halloween, ecco che gli agenti della stradale coordinati da Alessandro Rossi, tornano nuovamente a pattugliare le principali arterie del traffico notturno. Questa volta il drogometro è stato “testato” in Valdarno durante un’operazione che ha impegnato le pattuglie di San Giovanni Valdarno, Arezzo, Montepulciano e Montevarchi dalla mezzanotte di sabato e fino alla sei del mattino di oggi. La location scelta per il pattugliamento è stata via Poggilupi tra Terranuova Bracciolini e Montevarchi. In tutto sono state settantacinque le persone sottoposte a controllo dai poliziotti. Sette, sei uomini e una donna, coloro che sono stati trovati al volante sotto l’effetto di stupefacenti e droga e ai quali è stata ritirata la patente di guida. Di questi 4 sono risultati positivi a stupefacenti e uno di essi addirittura aveva assunto sia marijuana che cocaina. Sul posto presente anche il medico capo della questura di Arezzo che ha provveduto ad effettuare le analisi con il drogometro durante tutta l’operazione insieme al proprio team di tecnici. Tra i controllati una larga fetta sono under trenta.

Malgrado la complessità dell’operazione non si sono registrate particolari criticità durante la seconda notte del “drogometro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento