"Via vai in casa", blitz anti-spaccio in zona San Lorentino. La droga è nell'armadio

Finisce in manette un uomo italiano di 64 anni accusato di spaccio di stupefacenti, l'arresto operato dagli agenti della Squadra Mobile di Arezzo. Nell'appartamento c'erano eroina, hashish e cocaina

Un uomo di 64 anni è stato arrestato in zona San Lorentino, dove abita, con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. Il controllo nella sua abitazione è scatatto due giorni fa, nel pomeriggio di lunedì 3 febbraio, quando gli agenti della Squadra Mobile della questura di Arezzo, sono entrati nell'appartamento vicino a Porta San Lorentino.

Il blitz è stato preceduto da un appostamento e un'osservazione mirata, a seguito di uno strano andirivieni dal portone in cui l’uomo abita.

L’attività - spiegano dalla questura - ha permesso di appurare due cessioni di eroina e cocaina ad altrettanti soggetti che venivano successivamente segnalati come assuntori. Alla seconda cessione è quindi scattata la perquisizione nell’appartamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All’interno c'erano dosi di eroina, cocaina e hashish, già confezionate e pronte ad esser vendute, ben nascoste in un cassetto dell’armadio della camera da letto. E' stato anche rinvenuto e sequestrato materiale per il confezionamento e un bilancino di precisione. Terminate le attività l’uomo, A.C. classe 1956, e già noto agli uomini della Squadra Mobile per precedenti specifici, è stato arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Animali 3D in casa grazie a Google. Come fare e l'elenco completo

  • Scanzi supera il milione di fan. Più 250mila in 7 giorni, nessuno come lui in Italia

  • Mascherine obbligatorie fuori dall'abitazione. L'annuncio di Rossi: "Ne distribuiremo subito 10 milioni"

  • Coronavirus, obbligo di mascherine dove necessario mantenere una distanza di 1,8 metri

  • Drastico calo dei contagi: un solo caso in provincia di Arezzo

  • Le attività aperte e quelle che effettuano consegne a domicilio. Segnala ad Arezzo Notizie il tuo negozio

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento