menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dieci chili di cocaina e hashish nella ruota di scorta: arrestato

E’ accaduto sull’A1 ieri mattina quando l'uomo, un 45enne di Torre Annunziata (NA), stava transitando nell’Aretino ed è stato notato da una pattuglia della Sottosezione di Battifolle

La Polizia stradale di Arezzo ha arrestato un uomo che, al volante di una Renault Capture, stava trasportando oltre dieci chili di droga, tra cocaina e hashish, per piazzarla nelle località turistiche della Versilia. E’ accaduto sull’A1 ieri mattina quando l'uomo, un 45enne di Torre Annunziata (NA), stava transitando nell’Aretino ed è stato notato da una pattuglia della Sottosezione di Battifolle. Gli investigatori si sono affiancati alla sua auto e gli hanno intimato l’alt, conducendolo fino all’area di servizio di Badia al Pino per un controllo. Sul posto è giunto un altro equipaggio e l’uomo ha iniziato a tradire nervosismo, soprattutto quando i poliziotti hanno notato che la ruota di scorta non era al suo posto. Gli agenti l'hanno presa e l'hanno controllata: non rimbalzava, era rigida.

A quel punto l'uomo è stato condotto in caserma e la sua auto perquisita: dallo pneumatico della ruota di scorta sono spuntati fuori una busta contenente polvere bianca e contrassegnata dal numero 100, oltre a 10 panetti arrotolati con lo scotch. All'interno oltre un etto di cocaina pura e circa 10 chili di hashish che, smerciati, avrebbero potuto fruttare al dettaglio più di 100mila euro. I poliziotti lo hanno arrestato per detenzione e trasporto di sostanze stupefacenti. La droga è stata messa sotto sequestro insieme alla Renault.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Toscana zona gialla da quando? Gli scenari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento