Scontri contro il dpcm a Firenze, anche un aretino tra gli arrestati

Si tratta di un giovane della Valdichiana che da anni risiede a Firenze. Difficile la ricostruzione degli eventi. Domani in programma la convalida dell'arresto

C'è anche un giovane originario Lucignano tra le persone fermate in seguito agli scontri avvenuti venerdi scorso a Firenze. Un 29enne che da tempo risiede a Firenze e che lavora nel settore del turismo.

A darne notizia è stato il quotidiano La Nazione. Sarebbe stato arrestato in flagranza di reato. La convalida dell'arresto è in programma domani: il ragazzo insieme ad altre tre persone comparirà di fronte al giudice.

In queste ore gli inquirenti e anche i legali del giovane stanno cercando di ricostruire l'accaduto. Il giovane è incensurato, sconosciuto alle forze dell'ordine e non avrebbe mai preso parte a manifestazioni violente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo: regioni chiuse e nuova divisione per colori. Cosa cambia per la Toscana

  • Toscana ancora in zona gialla? Si decide. Nuovo Dpcm: massimo 2 ospiti non conviventi in casa

  • Saturimetro: come funziona e quali sono i migliori modelli da acquistare on line

  • Banda dell'Audi bianca, è caccia aperta: le segnalazioni e la foto virale che fa sperare nell'arresto. Ma è un'altra operazione

  • Arrivati i nuovi vaccini Covid: ecco chi può accedere e come prenotarsi. Arezzo al top per somministrazioni

  • "Pettorina finta e Glock in mano, così ho capito che non erano carabinieri". Il vocale che svela i trucchi della banda dell'Audi bianca

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento