rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Dosi di eroina e hashish nascoste in casa: coppia arrestata

La loro casa era diventata un "laboratorio" per la preparazione di dosi di eroina e un luogo di spaccio, ma i carabinieri li hanno scoperti e arrestati. A finire nei guai una coppia, lei 35enne marocchina (già agli arresti domiciliari) e lui...

La loro casa era diventata un "laboratorio" per la preparazione di dosi di eroina e un luogo di spaccio, ma i carabinieri li hanno scoperti e arrestati. A finire nei guai una coppia, lei 35enne marocchina (già agli arresti domiciliari) e lui 30enne tunisino, residenti ad Arezzo, finiti in manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nel pomeriggio del 28 luglio una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Arezzo, che si era recata presso l?abitazione della donna per verificare il rispetto degli arresti domiciliari, hanno notato sul tavolo della cucina, parzialmente nascosto sotto ad una tovaglia, un bilancino elettronico.

I Militari dell?Arma hanno così perquisito l'abitazione e la donna e hanno trovato sette grammi di eroina, suddivisa in 27 dosi e nove grammi di hashish, divisi in 7 dosi. Sono stati inoltre sequestrati bustine di magnesio - utilizzate per il taglio della sostanza stupefacente - la somma di oltre 900 euro, presumibile provento dello spaccio, 7 telefoni smartPhone, risultati provento di furto, un navigatore satellitare e due sim card.

Gli arrestati sono stati portati nella camere di sicurezza della Caserma Carabinieri di Arezzo e, il 29 luglio 2015, l?Autorità Giudiziaria ha convalidato il provvedimento, confermando per la donna gli arresti domiciliari, in attesa del procedimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dosi di eroina e hashish nascoste in casa: coppia arrestata

ArezzoNotizie è in caricamento