Dormono in camera con un braciere acceso: 4 intossicati, uno è grave in camera iperbarica

Intossicazione collettiva da monossido di carbonio in Casentino. Questa notte al pronto soccorso di Bibbiena si è presentato infatti A.S. di 35 anni, un uomo bengalese residente a Soci. Aveva difficoltà respiratoria ed era parzialmente incosciente...

ambulanza-notte2

Intossicazione collettiva da monossido di carbonio in Casentino. Questa notte al pronto soccorso di Bibbiena si è presentato infatti A.S. di 35 anni, un uomo bengalese residente a Soci. Aveva difficoltà respiratoria ed era parzialmente incosciente. I sanitari hanno accertato un'intossicazione da monossido di carbonio.

Sono stati allertati i vigili del fuoco e i carabinieri che si sono recati nella sua abitazione, temendo ripercussioni anche sui familiari dell'intossicato. Nella camera dove l'uomo dormiva con altre tre persone c'era infatti un braciere acceso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutti sono stati portati al pronto soccorso di Bibbiena. A.S. è stato portato a Firenze in camera iperbarica in codice rosso. S.H., una bimba 11 anni, e la mamma S.S. di 35 anni, sono state ricoverate in terapia subintensiva di Bibbiena in codice rosso. Il padre della piccola, A.H. di 35 anni è in osservazione in codice giallo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento