Cronaca

Doppio incidente sul lavoro: si amputa 4 dita a Sansepolcro, si frattura le braccia a Bucine

Doppio incidente sul lavoro in serata in provincia di Arezzo. Due uomini sono rimasti seriamente feriti - anche se nessuno dei due è in pericolo di vita - in due luoghi distinti dell'Aretino, ma quasi contemporaneamente, intorno alle 19. In un...

sega-circolare

Doppio incidente sul lavoro in serata in provincia di Arezzo. Due uomini sono rimasti seriamente feriti - anche se nessuno dei due è in pericolo di vita - in due luoghi distinti dell'Aretino, ma quasi contemporaneamente, intorno alle 19.

In un caso la vittima ha perduto quattro dita, nel secondo ha riportato gravi traumi alle braccia. Su entrambi gli episodi stanno facendo luce gli operatori del Pisll (prevenzione e igiene sui luoghi di lavoro) della Asl Toscana Sud Est.

Si amputa quattro dita a Sansepolcro

Il primo incidente sul lavoro è avvenuto alle 19 a Sansepolcro. Un uomo di 63 anni era all'opera con una sega circolare quando lo strumento, sfuggitogli al controllo, lo ha ferito ad una mano. Il 63enne si è così tagliato quattro dita. Allertato il 118, i sanitari hanno ritenuto opportuno accompagnare l'uomo in ambulanza all'ospedale fiorentino di Careggi in codice rosso.

Ferito a causa di un nastro trasportatore

L'altro incidente è avvenuto in un'azienda del comune di Bucine, in località Pianacci: l'uomo, un 39enne di Montevarchi, ha riportato serie conseguenze alle braccia a causa di un nastro trasportatore. E' stato trasportato all'ospedale Le Scotte di Siena per fratture multiple agli arti superiori, anche in questo caso in codice rosso.

@MattiaCialini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doppio incidente sul lavoro: si amputa 4 dita a Sansepolcro, si frattura le braccia a Bucine

ArezzoNotizie è in caricamento