Si allontana da casa senza dire niente ai familiari. 88enne rintracciata dai vigili del fuoco

E' accaduto nel tardo pomeriggio nei pressi di Talla

Si era allontanata da casa facendo perdere le proprie tracce, senza avvisare i propri familiari. Sono stati i vigli del fuoco, in collaborazione con i carabinieri a ritrovare la signora di 88 anni che già in passato era stata protagonista di un episodio simile, lo scorso 14 maggio.

E' accaduto a Talla. Erano da poco passate le 19:30 quando è scattato l'allarme e i parenti della signora hanno avvisato i carabinieri, segnalando che l'88enne si era allontanata dalla propria abitazione. I militari dell'arma hanno concentrato le ricerche con quattro pattuglie che erano impegnate nei servizi di controllo del territorio in funzione delle norme anti Covid-19.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grazie al coordinamento tra la centrale operativa della Compagnia di Bibbiena e quella dei vigili del fuoco di Arezzo, con l’immediata attivazione del piano provinciale ricerca persone scomparse coordinato dalla Prefettura di Arezzo, l’elicottero dei vigili del fuoco ha individuato l’anziana in una zona boschiva del comune di Talla. È stata così raggiunta e tratta in salvo dai vigili del fuoco e soccorsa, con l’intervento dei militari della stazione di Talla. La signora ha riportato alcune lievi escoriazioni ed è stata affidata alle cure dei propri familiari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento