Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Lignano

Si perde nei boschi di Lignano con i suoi cani, salvata dalla Polizia grazie a Google Maps

La ragazza era spaventata e non riusciva a ritrovare la strada: grazie all'applicazione il personale della Questura è riuscito a geolocalizzarla e a soccorrerla

Passeggiava nei boschi di Lignano con i suoi due cani quando ha perso il senso dell'orientamento e colta dal panico non è riuscita a trovare la strada. In suo soccorso però sono accorsi gli adenti della Polizia di Stato che la ragazza, una aretina, ha chiamato sulla linea di emergenza 113.

L'episodio, avvenuto nel primo pomeriggio di domenica 21 luglio, ha fortunatamente avuto un lieto fine. 

"L’operatore del 113 dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico della locale Questura - spiega in una nota la Polizia di Stato - , tranquillizzando la donna e restando in costante contatto telefonico con lei, tramite lo  smartphone  in possesso della ragazza e con l’applicazione “Google maps”, si è fatto inviare sull’indirizzo di posta elettronica istituzionale la posizione con le coordinate geografiche". 

E' stato sufficiente il semplice invio di tali coordinate, fornite dall'applicazione, per permettere al personale della Questura di capire dove la ragazza si trovasse. Le indicazioni fornite infatti hanno permesso la geolocalizzazione della chiamata e l’avvio mirato delle ricerche con l’invio sul posto di una pattuglia della Squadra Volanti e di una squadra dei Vigili del Fuoco.

"Grazie alla professionalità ed al tempismo delle ricerche, condotte con una perlustrazione appiedata congiunta tra le pattuglie intervenute, in una folta boscaglia situata in un area  particolarmente impervia, la donna e i suoi due cani, tutti in buona salute nonostante lo spavento, venivano rintracciati e soccorsi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si perde nei boschi di Lignano con i suoi cani, salvata dalla Polizia grazie a Google Maps

ArezzoNotizie è in caricamento