Cronaca

49enne morta poche ore dopo il vaccino. Aperta un'inchiesta

Si tratta di una donna di Montevarchi che recentemente aveva scelto di abitare a San Gusmé in provincia di Siena

Immagine archivio Arezzo Notizie

C'è dolore e sconcerto per la morte improvvisa di una donna di 49 anni, originaria di Montevarchi, che è stata trovata senza vita nella propria casa a San Gusmè in circostante non chiare. Si tratta di Valentina Bencini che da qualche anno aveva lasciato la cittadina del Valdarno aretino per scegliere di vivere a San Gusmé in provincia di Siena. La morte sarebbe sopravvenuta nelle prime ore della mattina, mentre il giorno precedente la donna aveva ricevuto la prima dose di Moderna. Difficile al momento stabilire o meno una correlazione con la somministrazione del vaccino anti-Covid. Ma nulla è scartato. La Procura ha aperto un’indagine e ha disposto per lunedì l’autopsia per fare chiarezza sulle cause del decesso della 49enne. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

49enne morta poche ore dopo il vaccino. Aperta un'inchiesta

ArezzoNotizie è in caricamento