Lui ai domiciliari per aver sparato in centro, ma aiuta la compagna a spacciare. Arrestati

I carabinieri hanno potuto accertare che la donna stesse continuando l'attività di spaccio grazie all'aiuto del compagno che era stato già tratto in arresto e poi posto ai domiciliari

Lo spaccio di cocaina

Pluripregiudicato disoccupato ai domiciliari per aver sparato in pieno centro a Montevarchi è stato di nuovo portato in carcere dai carabinieri della stazione di Levane. La sua situazione si è complicata quando nei giorni scorsi la sua compagna, convivente, è stata fermata e a sua volta arrestata per spaccio, perché trovata in possesso di mezzo chilo di cocaina. 

Le indagini dei carabinieri hanno permesso di appurare che la donna aveva beneficiato dell'aiuto del compagno nell'organizzazione del traffico di droga nonostante fosse ristretto ad un regime di detenzione domiciliare.

Gli era stata concessa dopo un periodo di carcere, a distanza di qualche mese, dall'agosto del 2018, quando in seguito ad una lite in locale del Valdarno, sparò dei colpi di arma da fuoco a scopo intimidatorio in pieno centro a Montevarchi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In seguito all'arresto e alle indagini dei carabinieri sulla compagna e sul sodalizio con l'uomo per lo spaccio di droga, l'autorità giudiziaria, ha deciso, in meno di 24 ore, di revocare il precedente provvedimento e di disporre l’esecuzione di una misura di custodia cautelare in carcere, immediatamente eseguita dai Carabinieri che hanno nuovamente tradotto l’uomo presso la casa circondariale di Arezzo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento