menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia-3

Polizia-3

Distrae i proprietari della tabaccheria e cerca di rubare mazzetta di Gratta e Vinci, tradita dalle telecamere

Ha chiesto di fare alcune fotocopie e poi, appena i proprietari della cartolibreria hanno voltato lo sguardo verso la fotocopiatrice ha tentato di portare via una mazzetta di Gratta e Vinci. Momenti concitati ieri pomeriggio a Quarata, dove...

Ha chiesto di fare alcune fotocopie e poi, appena i proprietari della cartolibreria hanno voltato lo sguardo verso la fotocopiatrice ha tentato di portare via una mazzetta di Gratta e Vinci. Momenti concitati ieri pomeriggio a Quarata, dove all'interno del negozio I Puffi, cartoleria e tabaccheria dove alcuni anni fa fu staccato un "grattino" milionario, una donna ha tentato un furto. Italiana, sulla quartantina, non si è fatta intimorire dalla presenza dei titolari del negozio e da altri avventori, pare sette in tutto.

Ma il gesto non è sfuggito e subito alla signora è stato chiesto di restituire il maltolto. La donna ha prima tolto dalla borsa i "grattini", ma una parte li avrebbe comunque tenuti e se n'è andata in auto. A quel punto i proprietari hanno preso la targa della vettura e avvisato la Polizia che è arrivata subito sul posto. Grazie alla targa e grazie alle immagini dell'impianto di videosorveglianza la donna è stata individuata. Era già conosciuta alle forze dell'ordine, per precedenti specifici. Ancora da quantificare il valore dei gratta e vinci che era riuscita a portarsi via.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Coronavirus, altri 76 contagi nell'Aretino e 29 persone guarite

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La ricetta dei waffles

  • Psicodialogando

    I 4 motivi che spingono una donna verso l'uomo di potere

  • Calcio

    Arezzo-Matelica. Le pagelle di Giorgio Ciofini

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento