Dissesto Castiglion Fiorentino: ascoltati i testimoni dell'accusa. In aula il 15 febbraio

Torneranno in aula il prossimo 15 febbraio per la terza udienza. Si è chiuso questa mattina il secondo capitolo del processo avviato dopo il dissesto del Comune di Castiglion Fiorentino che ha visto come protagonisti i testimoni dell'accusa...

Tribunale
Torneranno in aula il prossimo 15 febbraio per la terza udienza.
Si è chiuso questa mattina il secondo capitolo del processo avviato dopo il dissesto del Comune di Castiglion Fiorentino che ha visto come protagonisti i testimoni dell'accusa rappresentata in questo caso dall'avvocato Antonio Bonacci che tiene le parti dell'amministrazione comunale.


I fatti contestati risalgono al biennio 2009 – 2011. Insieme a Paolo Brandi e Enrico Cesarini, ex sindaco ed ex assessore di quella giunta, sono imputati anche due ex funzionari del Comune: Fausto Rossi, e Giuseppe Bennati.

Questa mattina in aula presenti soltanto Cesarini e Rossi. Ad essere stati ascoltati sono stati i testimoni dell'accusa fra cui la dottoressa Palagi, l’ispettore del ministero delle Finanze Cimbolini, l’ufficiale della Guardia di Finanza che seguì la verifica contabile, e Rosalba Guarino, attualmente vice prefetto vicario di Arezzo, che subentrò a Cesarini decaduto e dimissionario in qualità di commissario prefettizio e che successivamente nel novembre del 2011 dichiarò il dissesto su iniziativa della Corte dei conti.

Brandi, Cesarini e Bennati si devono difendere dal capo di imputazione del falso ideologico. Brandi, Bennati e Rossi dovranno rispondere anche di truffa. Il 15 febbraio sarà il turno delle difese.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento