menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si allontana dal parcheggio dell'Eurospin e si perde: apprensione per un anziano

L'uomo è stato ritrovato dagli agenti di Polizia che si sono messi sulle sue tracce dopo l'allarme della moglie che non lo scorgeva più

Ieri pomeriggio verso le 17,30 circa è arrivata sulla linea d’emergenza 113 della Polizia di Stato ad Arezzo la richiesta disperata di aiuto da parte di un’anziana donna, che ha segnalato di aver perso il proprio marito. Nello specifico, la donna, in preda al pianto, ha detto agli agenti di trovarsi nel parcheggio del supermercato Eurospin in Arezzo, era entrata nell’esercizio commerciale per comprare giusto poche provviste mentre l’anziano marito, affetto da Alzheimer, aveva preferito aspettarla in auto.

Uscita dal supermercato la donna si è però accorta immediatamente della scomparsa dell’uomo e chiedendo l’intervento della Polizia.

Giunte immediatamente sul posto, due Volanti dell’Ufficio Prevenzione Crimine e soccorso Pubblico, dopo aver preso informazioni dalla donna, hanno avviato le ricerche dell’uomo disperso, non facili viso l'arrivo della sera.

Nel frattempo la donna era riuscita a contattare telefonicamente il marito, che, impaurito non è riuscito a dire dove si trovasse ma semplicemente che vedeva un ponte e aveva degli arbusti attorno a sé.

Gli agenti hanno iniziato cosi a controllare tutti i sottopassi che si trovano in zona e mentre controllavano uno di questi, a circa 400 metri di distanza dall’Eurospin, hanno notato nell’oscurità, tra le sterpaglie in una zona piena di rovi e transennata con delle reti, un uomo dai capelli bianchi.

Immediatamente gli operatori hanno aiutato l’anziano ad uscire da dove si trovava per riaccompagnarlo dalla moglie; l’uomo si è mostrato disorientato, tranquillizzandosi solo dopo aver riabbracciato la moglie

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Calcio

    Triestina-Arezzo. Le pagelle di Giorgio Ciofini

  • Scuola

    "Social ma non per gioco" i corsi per gli studenti di Foiano

  • Cucina

    I quaresimali: un peccato di gola concesso anche alle monache

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento