menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cimitero di auto e rottami: scoperta discarica abusiva a cielo aperto. Scatta il sequestro della Finanza

Auto, batterie, pneumatici, motori ed altri rifiuti speciali in un'area del comune valdarnese. L'operazione è stata condotta dalle Fiamme Gialle di San Giovanni Valdarno

Un terreno agricolo usato come deposito di auto, rottami e altri rifiuti speciali. E' quello che hanno scoperto i militari delle compagnia della Guardia di Finanza di San Giovanni Valdarno nel corso di controlli per individuare aree adibite illecitamente a centri abusivi di raccolta e di stoccaggio di rifiuti.

I militari delle Fiamme Gialle valdarnesi in collaborazione con il personale dell'Arpat e il reparto operativo aereonavale, intervenuto con gli elicotteri della sezione area di Pisa, hanno scoperto un'area nel comune di San Giovanni Valdarno utlizzata come discarica abusiva di auto e rottami, completamente abbandonati sul terreno.

Durante la perquisizione i finanzieri hanno constatato la presenza di oltre trenta autovetture, decine di batterie, pneumatici, motori ed altri rifiuti speciali, in totale stato di abbandono e senza alcuna cautela per lo sversamento di liquidi con il conseguente rischio di inquinamento del terreno.

Al termine dell'operazione è scattato il sequestro dell’area di oltre 1.000 metri quadri ed è stato segnalato alla Procura della Repubblica di Arezzo il titolare del terreno per gli illeciti previsti dalla normativa ambientale e dal codice penale che prevede il reato di “inquinamento ambientale”.

5bis-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    Come si trasforma il nostro corpo quando ci innamoriamo

  • Eventi

    Benedetta Torrini vince Sanremo Newtalent

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento