Lutto cittadino, messa del vescovo e una borsa di studio in Medicina: Carlo e Gabriella nel cuore degli aretini

La borsa di studio servirà a finanziare una tesi di laurea in medicina e chirurgia, da realizzarsi in uno dei Paesi dell'Africa dove la Regione interviene con progetti di cooperazione sanitaria internazionale.

La Regione Toscana, tramite il suo Centro di Salute Globale, finanzierà una borsa di studio in memoria di Carlo Spini e Gabriella Viciani, i due coniugi aretini, lui medico, lei infermiera, entrambi in pensione e molto impegnati nel volontariato e nella cooperazione sanitaria internazionale, morti domenica scorsa nell'incidente aereo ad Addis Abeba.

La borsa di studio servirà a finanziare una tesi di laurea in medicina e chirurgia, da realizzarsi in uno dei Paesi dell'Africa dove la Regione interviene con progetti di cooperazione sanitaria internazionale.

"Questa borsa di studio - dice l'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi - mi sembra il modo migliore per onorare due persone generose, che hanno dedicato la loro vita alla cooperazione sanitaria e alla solidarietà nei confronti delle persone meno fortunate. Insieme alla famiglia di Carlo e Gabriella, ai figli con i quali ho parlato, lavoreremo su come intotolare e declinare questa borsa di studio".

Lutto cittadino e messa in Cattedrale

Ieri l'amministrazione comunale di Sansepolcro ha indetto un giorno di lutto cittadino: sarà osservato domenica 17 marzo. Nella stessa giornata, alle ore 16, nella Concattedrale a Sansepolcro, in attesa del rito esequiale, l’Arcivescovo Riccardo Fontana – assieme ai sacerdoti del Borgo – presiederà una messa per ricordare, con quanti li conobbero, "i figli di questa chiesa, sposi unitissimi ed entrambi impegnati a favore dei poveri e della catechesi". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • Covid, Asl: "Si semplifica la complicata vita del positivo e del contatto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento