Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Disabile maltrattata, Riesame: "l'avvocato tutore non poteva sapere delle violenze"

Il tribunale del Riesame di Firenze ha annullato l'ordinanza del giudice aretino Pier Giorgio Ponticelli con la quale l'avvocato Enrico Burali, tutore dell'anziana disabile maltrattata dai suoi badanti di origine straniera era stato interdetto dai...

Il tribunale del Riesame di Firenze ha annullato l'ordinanza del giudice aretino Pier Giorgio Ponticelli con la quale l'avvocato Enrico Burali, tutore dell'anziana disabile maltrattata dai suoi badanti di origine straniera era stato interdetto dai pubblici uffici. A presentare ricorso è stato l'avvocato del foro aretino Antonio Bonacci che ha così ottenuto l'annullamento di tutte le decisioni prese nei confronti del suo assistito. I giudici fiorentini negano che il suo ruolo di tutore della donna potesse aver portato al concorso nei maltrattamenti e lesioni per omissione, così come aveva portato avanti l'accusa rappresentata dal pm Taddei.

In sostanza l'avvocato Burali non poteva sapere dei maltrattamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disabile maltrattata, Riesame: "l'avvocato tutore non poteva sapere delle violenze"

ArezzoNotizie è in caricamento