Cerca di depositare un assegno rubato in un circolo, denunciata

L'episodio è avvenuto a Monterchi: la protagonista della vicenda è una donna che vive in Valtiberina

Ha cercato di depositare sul proprio conto corrente un assegno da 300 euro che era stato rubato. Per questo una donna, residente in Valtiberina, è finita nei guai. La donna è stata infatti identificata e denunciata dai Carabinieri della sazione di Monterchi. Il titolo di credito era stato trafugato solo qualche giorno prima all'interno di un noto circolo ricrativo della zona.

 Alla denuncia si è arrivato dopo che la donna aveva cercato di depositarlo sul suo conto corrente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento