Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Beccato con otto grammi di cocaina nascosta nel cruscotto: scatta la denuncia

L'operazione è stata siglata nella notte appena trascorsa dai carabinieri della compagnia di San Giovanni Valdarno

In auto, nascosta dentro al cruscotto, aveva una busta contenente 8 grammi di cocaina. Sono stati i carabinieri della compagnia di San Giovanni Valdarno a denunciare un 40enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’operazione è quella siglata dai militari dell’aliquota radiomobile i quali, durante un normale servizio di controllo del territorio effettuato nella notte appena trascorsa, hanno rintracciato il 40enne, originario dell’Albania, nei pressi di piazza della Repubblica a Montevarchi. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine per analoghi trascorsi, sia penali come spacciatore che amministrativi come assuntore di stupefacenti, è stato notato fuori dalla propria vettura. Alla vista dei carabinieri è entrato all’interno dell’abitacolo dal lato passeggero ed ha iniziato ad armeggiare all’altezza del cruscotto. I carabinieri, insospettiti dal comportamento, hanno sottoposto il 40enne a controllo. “Questi nel frattempo - spiegano i militari valdarnesi - era nuovamente sceso dall’auto e, a richiesta sul motivo della sua presenza lì, ha affermato di abitare poco lontano e di stare aspettando un conoscente”. Una risposta niente affatto convincente visto anche l’evidente stato confusionale in cui si trovava l’uomo. Da qui sono partiti i controlli che hanno portato i militari a trovare una busta contenente quasi 8 grammi di cocaina di elevatissima qualità.

Di fronte al palese quadro indiziario, è scattata la denuncia per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo cocaina. “Lo stupefacente - continuano i carabinieri - è stato sequestrato e verrà sottoposto alle previste analisi chimiche, dalle quali sarà possibile determinare l’intensità del principio attivo, e, conseguenzialmente, il numero di dosi che avrebbero potute essere illegalmente commercializzate. Gli investigatori stimano che, a seconda del taglio, dalla vendita al dettaglio dello stupefacente, in una sola sera lo spacciatore avrebbe potuto ricavare dai 600 ai 1.000 euro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato con otto grammi di cocaina nascosta nel cruscotto: scatta la denuncia

ArezzoNotizie è in caricamento