Danneggiamenti al parco di San Leo, tre ragazzine scrivono al vice sindaco

La segnalazione a Gianfrancesco Gamurrini tramite una letterina, l'area verde della frazione è stata già sistemata

Qualcuno ha imbrattato e danneggiato il parco di San Leo e qualcun altro, alcune bambine della zona, hanno segnalato l'accaduto al vice sindaco Gianfrancesco Gamurrini con una letterina, recapitatagli nella propria cassetta della posta. L'assessore ha deciso di farci un post su facebook. Mentre il parco è stato già sistemato.

Rientro a casa e trovo in cassetta questa lettera scritta da alcune bambine della zona di San Leo. A loro rispondo che mi dispiace molto e che sistemeremo tutto nel più breve tempo possibile. Ma la cosa che mi irrita è che questi danni non verranno pagati solo dai genitori dei "bambini non troppo intelligenti", ma pagheremo con i soldi di tutti noi. Non voglio fare il bacchettone perché tutti abbiamo fatto sciocchezze in gioventù, ma ora più che mai c'è bisogno di senso civico.

gamurri-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus: 1.892 nuovi casi e 44 decessi. I dati della Regione Toscana

  • Coronavirus, calo dei casi in Toscana: oggi 962 positivi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento