Cronaca

Danneggiamento e ricettazione: tre denunce. Due 15enni nei guai dopo essersi accaniti contro un distributore automatico

Sono in tutto tre le persone denunciate dai carabinieri di Sansepolcro per ricettazione e danneggiamento. Nel primo caso i militari biturgensi hanno denunciato un 43enne rumeno, residente in Valtiberina, per ricettazione di uno smartphone che...

carabinieri

Sono in tutto tre le persone denunciate dai carabinieri di Sansepolcro per ricettazione e danneggiamento.

Nel primo caso i militari biturgensi hanno denunciato un 43enne rumeno, residente in Valtiberina, per ricettazione di uno smartphone che, il 14 gennaio scorso, era stato sottratto a un 29enne pakistano, anch'esso residente in zona.

Analizzando i tabulati del traffico telefonico, i carabinieri sono risaliti all'uomo e, nel corso della perquisizione domiciliare disposta nei suoi confronti è stato trovato in possesso della refurtiva. Lo smartphone è stato così restituito al legittimo proprietario. Sempre i carabinieri della stazione di Sansepolcro hanno fatto piena luce sul danneggiamento di un distributore automatico di bevande dell'esercizio commerciale Shop&Go, avvenuto nella serata del 20 aprile. Gli autori sono stati identificati: si tratta di due 15enni del luogo denunciati con l'accusa di danneggiamento.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danneggiamento e ricettazione: tre denunce. Due 15enni nei guai dopo essersi accaniti contro un distributore automatico

ArezzoNotizie è in caricamento