Cronaca

Giudice li nomina custodi di una casa pignorata e loro rubano tutto: mobili, impianto di depurazione e telecamere

Danno da 36mila euro: denunciata coppia di conviventi

Una coppia è stata denunciata per furto perché ha svuotato un appartamento che le era stato affidato in custodia a seguito di un pignoramento.

I due sono stati denunciati dai carabinieri nei giorni scorsi: sono stati i militari della stazione di Montevarchi a sorprendere i conviventi, entrambi italiani e residenti in provincia di Arezzo, per aver portato via numerosi beni all'interno della struttura.

I due, un uomo (pregiudicato) e una donna, erano stato nominati custodi dal giudice di un immobile in fase di pignoramento. Dopo aver avuto la casa a loro disposizione per qualche tempo, l'hanno infine consegnata alla persona avente diritto.

Ma al momento del passaggio di consegne qualcosa non tornava: i due - secondo le forze dell'ordine - avevano infatti rubato buona parte della mobilia, il costoso impianto di videosorveglianza, oltre a quelli di depurazione ed aspirazione dell’aria. Arrecando ai nuovi inquilini un danno superiore ai 36mila euro.

Immagine di repertorio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giudice li nomina custodi di una casa pignorata e loro rubano tutto: mobili, impianto di depurazione e telecamere

ArezzoNotizie è in caricamento