rotate-mobile
Cronaca Giotto / Via Angelo Tricca

Crolla contro soffitto a scuola, 13enne ferito. Aula posta sotto sequestro. Domani scuola chiusa

Incidente questa mattina alla scuola secondaria di primo grado Margaritone

Uno scricchiolio poi il cedimento: sono stati attimi di paura quelli vissuti questa mattina alla scuola secondaria di primo grado Margaritone. All’interno di un’aula un pannello del contro soffitto è caduto improvvisamente. Un episodio che avrebbe potuto avere conseguenze drammatiche: un 13enne infatti è stato colpito ed ha iniziato a perdere sangue dalla ferita. Una scena che ha spaventato i compagni, molti dei quali, fortunatamente, erano usciti dall’aula perché l’incidente sarebbe avvenuto al cambio dell’ora. 
Il ragazzino è stato portato in ospedale dove è stato sottoposto alle cure del caso:  i sanitari hanno applicato sulla ferita alcuni punti di sutura. Poi, dopo un periodo di osservazione, è stato dimesso.
Nel frattempo a scuola sono accorsi i vigili del fuoco del comando provinciale di Arezzo che hanno eseguito un lungo sopralluogo. L'aula dove si è verificato il distaccamento del solaio si trova al secondo piano dell'edificio, sotto il solaio.

Sul posto è giunto anche l’assessore comunale alle opere pubbliche Alessandro Casi che ha seguito passo dopo passo tutte le verifiche. "Immediatamente dopo essere stati informati di quanto accaduto ci siamo subito attivati per verificare le conseguenze dell'incidente e soprattutto avere notizie dello studente coinvolto. Siamo in continuo e stretto contatto con la dirigente e il responsabile della sicurezza dell'istituto", hanno commentato la vicesindaca Lucia Tanti e l'assessore Casi.

L'aula è stata posta sotto sequestro, per permettere di svolgere tutti gli accertamenti necessari e in seguito passare alla messa in sicurezza. 
Nel tardo pomeriggio c’è stato anche un contatto telefonico tra la dirigente scolastica, Viriginia Palladino, e la vice sindaca Lucia Tanti, per un aggiornamento sulla situazione. La preside e i collaboratori erano ancora nell'edificio: "Per fortuna il ragazzino sta bene: il pannello che è caduto fa parte del controsoffitto. Avevamo già preso in carico la segnalazione che ci era stata fatta poco prima del crollo da una insegnante della classe. Abbiamo mandato una email di richiesta intervento al Comune e ci stavamo apprestando a spostare i banchi quando il pannello è caduto".

La classe, come detto si trova al secondo piano dell'edificio: una scuola che non ha problemi strutturali, ma per precauzione è stato deciso di chiuderla un giorno prima per le vacanze pasquali così ci sarà un controllo generalizzato da parte del Comune.

In serata è arrivata anche l'ordinanza del sindaco Alessandro Ghinelli: l'amministrazione comunale spiega che "si è trattato di un improvviso avvallamento prontamente segnalato dall'insegnate in quel momento in aula, il quale su indicazione della preside ha proceduto a far evacuare subito gli studenti. Purtroppo  il cedimento è avvenuto nell'istante in cui stavano uscendo.
L'amministrazione comunale è immediatamente intervenuta con i tecnici della manutenzione per le verifiche del caso e si è subito attivata per la soluzione delle problematiche".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crolla contro soffitto a scuola, 13enne ferito. Aula posta sotto sequestro. Domani scuola chiusa

ArezzoNotizie è in caricamento