Cronaca Arezzo Nord / Via Buonconte da Montefeltro

Crolla di nuovo cartello stradale che colpì una bambina vicino alla scuola. "Non è stato messo in sicurezza"

Nuovo episodio in via Buonconte da Montefeltro.

Un cartello caduto per strada, su di un marciapiede nei pressi di una scuola elementare. Una fatalità che ha lasciato di stucco i passanti. Non solo perché qualcuno ha rischiato di farsi male, ma soprattutto perché poco più di un anno fa in un episodio dello stesso genere una bambina era rimasta ferita. E paradossalmente è stato proprio il padre della bambina a scattare l'immagine e a segnalarla al proprio legale.

Il cartello si trova all'incrocio tra via Certomondo e via Buonconte da Montefeltro, poco lontana dalla scuola Leonardo Bruni. L'incidente alla bimba accadde proprio lì, il 27 ottobre. La piccola, che all'epoca aveva 8 anni, era appena uscita da scuola: erano le 13,30 e stava camminando con la mamma sul marciapiede quando il palo con affisso il segnale cadde e la colpì in testa. Subito furono allertati i sanitari del 118 e i vigili urbani.

Nei giorni scorsi il nuovo episodio e lo stupore del babbo della piccola: "Per lo meno - spiega il legale - si aspettava che quel cartello fosse messo in sicurezza". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crolla di nuovo cartello stradale che colpì una bambina vicino alla scuola. "Non è stato messo in sicurezza"

ArezzoNotizie è in caricamento