Cronaca

Crac Mancini, fissato il calendario delle udienze: sentenza prevista per fine maggio 2019

Parte in sordina il processo che vede sul banco degli imputati l'imprenditore Piero Mancini. Insieme all'ex presidente dell'allora Ac Arezzo sono imputatila figlia Jessica, il nipote Giovanni Cappietti (commercialista), e i due amministratori di...

MANCINI

Parte in sordina il processo che vede sul banco degli imputati l'imprenditore Piero Mancini. Insieme all'ex presidente dell'allora Ac Arezzo sono imputatila figlia Jessica, il nipote Giovanni Cappietti (commercialista), e i due amministratori di società del gruppo Grotti e Sorvillo.

Dopo l'udienza dello scorso dicembre, necessaria per incardinare il procedimento, questa mattina si sono costituite le parti civili ed è stato stilato il calendario delle udienze. Stando a quanto previsto dal collegio presieduto dal giudice Angela Avila, la sentenza dovrebbe arrivare entro la prossima estate.

Nelle prime due udienze (il 25 settembre e il 12 febbraio) saranno sentiti i testi della procura, poi altre 5 udienze per le deposizioni dei stesti delle difese, la discussione, le repliche e quindi la sentenza prevista per il 28 maggio. La vicenda

Nove i capi di imputazione che pendono su Mancini e i gli altri 4 imputati e sono relativi a operazioni infragruppo molto simili fra loro: ovvero di aver veicolato soldi dello stesso gruppo da una società all'altra, fino a svuotare le casse e causare una "bancarotta per distrazione". I soldi di una società venivano prelevati per chiudere i buchi di un'altra società e così via, in un meccanismo che ricorda le scatole cinesi. Stando a quanto sostenuto dall'accusa (il pm in aula era Andrea Claudiani) nell'arco di un decennio sono state movimentate alcune decine di milioni di euro. Le società coinvolte sono Mancini Group, Mancini Re, Ciet Impianti e Coeti.

La strategia difensiva - Mancini è assistito dal legale Luca Fanfani - punterà invece a chiarire e giustificare gli spostamenti di denaro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crac Mancini, fissato il calendario delle udienze: sentenza prevista per fine maggio 2019

ArezzoNotizie è in caricamento