Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Crac Eutelia, tre assoluzioni in Appello e sconto di pena per Landi. In otto erano accusati di bancarotta

Tre assoluzioni, lo sconto di pena per Landi e numerose conferme delle condanne date in primo grado. Sì concluso questo pomeriggio il processo d'appello presso la terza sezione del Tribunale di Firenze per il crac Eutelia. Otto in tutto gli...

eutelia1

Tre assoluzioni, lo sconto di pena per Landi e numerose conferme delle condanne date in primo grado. Sì concluso questo pomeriggio il processo d'appello presso la terza sezione del Tribunale di Firenze per il crac Eutelia.

Otto in tutto gli imputati che hanno impugnato le condanne emesse in primo grado ad Arezzo, ovvero: 9 anni per Samuele Landi, latitante a Dubai, 5 anni per Isacco Landi, 4 anni e 8 mesi per Valter Giacomini, 4 anni per Giuseppe Maranghi, Roberto Rondoni e Maurizio Bartolomei Corsi, 2 anni e 8 mesi per Andrea Iorio. Lo scorso novembre è scomparso un altro dei condannati in primo grado, Angiolo Landi. Una sentenza, quella del tribunale di Arezzo, che fu definita una vera e propria "stangata".

Oggi invece in tre hanno visto ribaltate le proprie sorti: i commercialisti Roberto Rondoni e Maurizio Bartolomei Corsi (difesi dall'avvicato Luca Fanfani) e Giuseppe Maranghi (difesi da Antonio Bonacci) sono stati assolti perché il fatto non sussiste. Samuele Landi ha visto scendere di un anno la pena.

I capi di imputazione era numerosi tra questi il reato di bancarotta: gli otto imputati erano sono accusati di aver distratto somme (almeno 10 milioni di euro) che hanno portato al crac aziendale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crac Eutelia, tre assoluzioni in Appello e sconto di pena per Landi. In otto erano accusati di bancarotta

ArezzoNotizie è in caricamento