rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Cronaca

Crac Banca Etruria, la parola alla difesa: riprende l'udienza preliminare per bancarotta

Riprende questa mattina il procedimento penale per la bancarotta della vecchia Banca Etruria. Si tratta di un’udienza preliminare particolarmente complessa nella quale sono stati riuniti 4 filoni d’inchiesta: quello per bancarotta, quello per...

Riprende questa mattina il procedimento penale per la bancarotta della vecchia Banca Etruria. Si tratta di un?udienza preliminare particolarmente complessa nella quale sono stati riuniti 4 filoni d?inchiesta: quello per bancarotta, quello per bancarotta bis, la vicenda legata alla liquidazione dell?ex dg Bronchi e quella relativa alle responsabilità dei sindaci revisori.

Sono 27 gli imputati, tutti ex consiglieri ed ex dirigenti dell'istituto di credito. Quattro di loro ? l?ex presidente Giuseppe Fornasari, l?ex direttore generale Luca Bronchi, l?ex vicepresidente Alfredo Berni e l?ex consigliere Rossano Soldini ? hanno chiesto il rito abbreviato.

Oggi parleranno i legali di otto degli imputati.

Il pm Andrea Claudiani, al termine della sua requisitoria lo scorso 24 gennaio, aveva chiesto che gli imputati fossero rinviati a giudizio e si era dichiarato favorevole affinché venissero accolti i riti abbreviati.

A decidere sull?eventuale rinvio a giudizio e sui riti abbreviati sarà il gup Giampiero Borraccia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crac Banca Etruria, la parola alla difesa: riprende l'udienza preliminare per bancarotta

ArezzoNotizie è in caricamento