Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Crac Banca Etruria, entra nel vivo il procedimento per truffa: oggi in aula i testi della Procura

I primi testi dell'accusa quest'oggi sfileranno in aula. Entra nel vivo il processo per truffa che, dopo la riunificazione con altri procedimenti, vede sul banco degli imputati numerosi dirigenti e impiegati della vecchia Banca Etruria. Sono...

banca-etruria-protesta-giro6

I primi testi dell'accusa quest'oggi sfileranno in aula. Entra nel vivo il processo per truffa che, dopo la riunificazione con altri procedimenti, vede sul banco degli imputati numerosi dirigenti e impiegati della vecchia Banca Etruria. Sono accusati di aver in alcuni casi dato direttive in altri di aver messo in atto tali direttive, affinché si piazzassero ai clienti maggiormente fidelizzati le obbligazioni subordinate emesse dalla Bpel dal giugno all'ottobre 2013. Cioè le obbligazione ad alto rischio vendute, tra l'altro, prescindendo dal corretto profilo del cliente.

Durante la scorsa udienza giudice Angela Avila ha accolto la richiesta del pm Andrea Claudiani di inserire nel fascicolo altri 4 casi e ha unificato i procedimenti dei quali era titolare. Sono state inoltre circa 20 venti le persone che si sono costituite parte civile: clienti di filiali disseminate tra città e provincia vittime del decreto salvabanche.

Stamani, a partire dalle 9,30, saranno ascoltate 5 persone: agenti della polizia giudiziaria che dovrebbero ripercorrere quanto avvenuto nelle varie fasi delle complesse indagini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crac Banca Etruria, entra nel vivo il procedimento per truffa: oggi in aula i testi della Procura

ArezzoNotizie è in caricamento