Cronaca

Crac Banca Etruria: di nuovo in aula. Così il lungo calendario delle udienze

Prosegue con le arringhe dei difensori la lunga udienza preliminare per il crac si Banca Etruria. Il calendario  delle udienze, fissate ogni mercoledì fino a giugno è fitto. Quest'oggi sarà ancora la volta degli ultimi legali degli imputati...

Tribunale-Vela-2

Prosegue con le arringhe dei difensori la lunga udienza preliminare per il crac si Banca Etruria.



Il calendario delle udienze, fissate ogni mercoledì fino a giugno è fitto. Quest'oggi sarà ancora la volta degli ultimi legali degli imputati. Poi, probabilmente dalla prossima settimana, sarà la volta delle repliche: nell'ordine Procura, parti civili e imputati potranno ribattere e ribadire le proprie posizioni.

Il pm Claudiani, nella sua requisitoria, ha chiesto il rinvio a giudizio per tutti gli imputati con l'accusa di bancarotta fraudolenta o bancarotta semplice - i casi sono vari - e si è detto d'accordo per i riti abbreviati.

Il giudice dovrà dunque pronunciarsi contemporaneamente sia sui riti abbreviati sia sugli eventuali rinvii a giudizio.

In tutto sono 27 gli imputati, che rivestivano ruoli da ex consiglieri ed ex dirigenti dell'istituto di credito. Quattro di loro - l'ex presidente Giuseppe Fornasari, l'ex direttore generale Luca Bronchi, l'ex vicepresidente Alfredo Berni e l'ex consigliere Rossano Soldini - hanno chiesto il rito abbreviato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crac Banca Etruria: di nuovo in aula. Così il lungo calendario delle udienze

ArezzoNotizie è in caricamento