Marito e moglie portati via dal Covid a tre giorni di distanza

La coppia era molto conosciuta a Montevarchi: erano i proprietari della storica attività Tappeto Elegante. Il commovente saluto del figlio, il tenore David Righeschi

Ancora una volta marito e moglie morti a causa del Coronavirus. Come pochi giorni fa,  quando persero la vita i genitori del misicista Massimo Giuntini, un'altra coppia è stata travolta dall'epidemia. I due coniugi, Mario Righeschi e Marcella Cappellini, sposati da oltre 60 anni, erano molto conosciuti a Montevarchi, dove vivevano e dove avevano una storica attività commerciale. 

A darne notizia è stato lo stesso sindaco della cittadina Silvia Chiassai, con un toccante post pubblicato ieri sulla sua pagina Facebook.

Un'altra perdita dolorosa per la nostra città. Purtroppo Mario Righeschi e sua moglie sono deceduti l'una a pochi giorni dall'altro. L'attività  storica del Tappeto Elegante è sempre stata un punto di riferimento per i montevarchini. Mario Righeschi era stato anche dirigente dell'Aquila Calcio. A nome della nostra comunità esprimo le mie più sentite condoglianze alla famiglia Righeschi

Commovente il saluto di uno dei figli, il tenore David Righeschi, che gli italiani hanno conosciuto sul palco di Sanremo. 

"Mi viene di pensare all'amore che i miei si sono sempre dimostrati e all'amore per un mestiere come il nostro, lo spettacolo, che serve a dare felicità a gli altri e che a volte per chi lo fa è pesante come un macigno o leggero come l'aria... poi penso all'ironia della vita...e cioè che nello stesso giorno mi hanno lasciato un mio idolo (Gigi Proietti ndr) e i miei piu grandi fans e penso come la vita sia un cerchio 
Quindi se mai non dovesse bastare voglio dire ancora Grazie ai miei genitori per la vita che mi hanno regalato e per il sostegno che mi hanno sempre concesso nel seguire le mie aspirazioni "d'artista"...

Marito e moglie erano entrambi positivi. Lui aveva 83 anni e lei 82. Avevano contratto il virus a inizio ottobre ed erano stati ricoverati all'ospedale San Donato. Dopo i primi momenti critici, i due anziani sembravano aver superato la fase peggiore ed erano stati trasferiti al centro di cure intermedie di Agazzi. Poi l'aggravamento delle condizioni. Prima è morta la donna, che aveva già un quadro clinico definito complesso dai sanitari, poi il marito. Venerdì scorso la donna è scomparsa e il  2 novembre è stato celebrato il funerale. Nella stessa giornata è giunta la notizia della morte del marito. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento