Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Covid. Il bollettino del sindaco: "Fuochi di San Donato? Vedremo. Riapre il sottopasso della stazione"

È il primo cittadino di Arezzo a fornire gli ultimi aggiornamenti relativi all'emergenza Coronavirus nel territorio di propria competenza

661 contagiati di cui 97 nel solo comune di Arezzo. Sono queste le cifre dell'emergenza sanitaria Covid-19 registrate da inizio pandemia ad oggi relative al territorio provinciale. Un panorama che rispetto ad altre realtà si presenta meno duro e con delle sfumature leggermente più confortanti. "Siamo stati bravi - ha sottolineato il sindaco Alessandro Ghinelli durante il suo aggiornamento settimanale in diretta Facebook - da settimane non si registrano nuove infezioni in città, ma non per questo dobbiamo abbassare la guardia e cedere a comportamenti che possono metterci a rischio".

Nella giornata di oggi, martedì 21 luglio, la Asl Toscana sud est ha registrato un nuovo caso di Coronavirus. Ad essere risultata infetta è una donna residente nel comune di Laterina Pergine Valdarno per la quale sono state avvitate tutte le procedure di cura e isolamento. "I numeri sono confortanti - spiega ancora il primo cittadino di Arezzo - negli scorsi giorni abbiamo previsto l'attivazione della quarantena per 3 concittadini. Si tratta di una prassi dovuta in quanto sono rientrati da paesi esteri dove ancora è in atto l'emergenza. Il quadro toscano mostra chiaramente come il virus continui a circolare. Per questo nonostante i numeri siano contenuti è doveroso non abbassare la guardia e ricordarsi di mettere in atto pratiche utili alla protezione personale e degli altri".

Controlli, multe e denunce

Nella settimana appena trascorsa la polizia municipale di Arezzo ha elevato 242 verbali ad altrettanti cittadini per violazioni al codice della strada, 135 per trasgressioni commesse alla guida, 2 per ubriachezza molesta ed infine, due persone sono state denunciate per possesso di sostanze stupefacenti. "Particolarmente intesa - ha precisato il sindaco - è stata l'attività di controllo nelle zone di Campo di Marte e Pionta. Altrettanto attenta la presenza in parchi e luoghi pubblici dove sono avvenuti più controlli nel corso della settimana".

Mostra disegni dei bambini

"Durante la quarantena - racconta il sindaco - un giorno è arrivato il disegno di Anita. Un piccolo gesto che ci ha commosso e che abbiamo voluto condividere con la città. In seguito a quel primo disegno ne sono arrivati centinaia. Molti bimbi hanno voluto dare un contributo a quelle giornate così difficili dando libero sfogo alla propria fantasia. Avevo promesso che tutto questo materiale sarebbe stato raccolto ed esposto in una mostra. Il 1° agosto inaugureremo questa esposizione che resterà visibile fino al 30 settembre presso i locali della Fraternita dei Laici in piazza Grande".

Sottopassaggio stazione ferroviaria e fuochi di San Donato

Tra le informazioni di servizio fornite dal primo cittadino c'è quella relativa alla riapertura del sottopassaggio della stazione ferroviaria. Attualmente il tunnel che collega piazza della Repubblica con Campo di Marte è chiuso in corrispondenza dei giardini. Il prossimo 6 agosto, salvo ulteriori slittamenti, dovrebbe tornare fruibile. I cancelli resteranno chiusi dalla mezzanotte alle cinque del mattino.

Per quello invece che riguarda lo spettacolo pirotecnico in onore di San Donato, patrono della città, le incognite da sciogliere sono molte. "Dovrò parlarne col questore - ha puntualizzato Ghinelli - si tratta di una questione delicata perché dobbiamo comprendere se vi sono gli spazi per rispettare il distanziamento sociale e la sicurezza. Vedremo nei prossimi giorni".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid. Il bollettino del sindaco: "Fuochi di San Donato? Vedremo. Riapre il sottopasso della stazione"

ArezzoNotizie è in caricamento