"Cosa ci manca per conquistare la Lancia d'Oro? Pochi millimetri". Vernaccini e Parsi ci credono

Ad aprire la piazza il 2 settembre saranno i cavalieri di Porta del Foro. Andrea Vernaccini e Davide Parsi affronteranno il Re delle Indie per primi e detteranno l’andatura della competizione. Da undici anni il quartiere della Chimera non riesce a...

prove 1 gg10

Ad aprire la piazza il 2 settembre saranno i cavalieri di Porta del Foro. Andrea Vernaccini e Davide Parsi affronteranno il Re delle Indie per primi e detteranno l’andatura della competizione. Da undici anni il quartiere della Chimera non riesce a conquistare una lancia d’oro. Un digiuno lunghissimo che attende di essere interrotto.

“Abbiamo ripensato alle scorse edizioni della Giostra - spiegano Vernaccini e Parsi al termine della prima sessione di prove - crediamo che elementi su cui riflettere e aspetti da migliorare non ce ne siano. Abbiamo fatto il possibile per vincere ma così non è stato. Ci siamo stancati di parlare di sfortuna. Di fatto abbiamo mancato la vittoria di qualche millimetro”. LE IMMAGINI DELLA PRIMA GIORNATA DI PROVE IN PIAZZA GRANDE

Ancora da decidere i cavalli con i quali i due giostratori affronteranno il Buratto.

“Ci prendiamo qualche altro giorno di tempo” hanno spiegato i due della Chimera.

“Il nostro obiettivo - hanno continuato Parsi e Vernaccini - è quello di restituire gioia a chi tutto l’anno si impegna per la vita del quartiere. Anche in questa circostanza daremo il massimo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così il primo pomeriggio di prove in piazza Grande, Vanneschi e Marmorini in gran spolvero

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Dilettanti, è ufficiale: stop ai campionati

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Covid. Ecco la nuova ordinanza regionale. Giani: "Verso didattica a distanza e presenze contingentate nei centri commerciali"

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Dilettanti, ecco i campionati costretti allo stop

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento