rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Cronaca Badia Tedalda

Corto circuito nel palo Enel e scoppia un incendio boschivo

È avvenuto in una zona impervia dove si trova un parco eolico a Badia Tedalda

Il primo incendio boschivo in provincia di Arezzo di questa stagione estiva si è verificato oggi, in tarda mattinata in località Montelabreve nel comune di Badia Tedalda.

L'incendio è scoppiato attorno alle ore 12:30 a causa di un corto circuito in un palo di un elettrodotto Enel in una zona boschiva ed impervia dove sorge un impianto eolico; molto presto, complice il caldo di questi giorni e la pendenza, l'incendio si è allargato in una zona diradata fino ad interessare il bosco colpendo una superficie totale di circa 1500 mq, sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del locale distaccamento di Sansepolcro, mezzi del comando provinciale di Arezzo, l'Elicottero Drago dei Vigili del Fuoco e 2 squadre dell'antincendi boschivi della Regione Toscana, l'incendio prontamente spento all'arrivo delle prime squadre sul luogo dell'evento ha richiesto successivamente alcune ore per le operazioni di messa in sicurezza e bonifica. Sul posto sono giunti anche i tecnici Enel per verificare la linea elettrica. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corto circuito nel palo Enel e scoppia un incendio boschivo

ArezzoNotizie è in caricamento