Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Corsalone: "Tuffi troppo pericolosi a Steccaia". La segnalazione

Un angolo di paradiso, in Casentino, estremamente pericoloso. A mostrarlo con immagini che parlano da sole, è un nostro lettore che racconta di aver segnalato più volte la situazione. Le immagini sono quelle del torrente Corsalone. "Faccio...

corsalone1

Un angolo di paradiso, in Casentino, estremamente pericoloso. A mostrarlo con immagini che parlano da sole, è un nostro lettore che racconta di aver segnalato più volte la situazione. Le immagini sono quelle del torrente Corsalone.

"Faccio presente che ad oggi 31/07/2018 - racconta il nostro lettore - dopo tre anni dalla mia prima segnalazione di agosto 2016 la criticità del torrente Corsalone in località Steccaia, all'inizio del comune di Bibbiena, rimane molto pericolosa con lo sbarramento artificiale in pessime condizioni con ferri che spuntano dal cemento e ogni giorno si trovano persone e bambini a passare e a tuffarsi su questo tratto".

Il tratto del torrente, infatti, è uno dei luoghi più frequentati per il classico tuffo rinfrescante. Ma la situazione della barriera artificiale appare davvero precaria. L'appello dunque è alle istituzioni, affinché provvedano a metterla in sicurezza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corsalone: "Tuffi troppo pericolosi a Steccaia". La segnalazione

ArezzoNotizie è in caricamento