Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Salgono a 3 i morti nella Rsa di Montevarchi. Undici case di riposo colpite nell'Aretino: la mappa

L'Azienda Toscana sud est ha comunicato la situazione dei positivi e dei decessi in tutte le residenze sanitarie assistenziali della provincia aggiornati ad oggi

Salgono a tre le persone morte all'interno della casa di riposo di Montevarchi positive al Coronavirus, due in più rispetto alla giornata di ieri. Il direttore generale della Asl Toscana Sud Est Antonio D'Urso ha comunicato che sono stati fatti ulteriori tamponi e sono 7 i nuovi contagiati all'interno della Rsa valdarnese. In totale, dall'inizio dell'emergenza ad oggi, sono decedute 13 persone all'interno delle residenze sanitarie assistite della provincia, 10 nella Rsa Fabbri Bicoli di Bucine e 3 in quella di Montevarchi. I positivi al Covid-19 in queste strutture salgono a 95, di cui 41 operatori e 54 pazienti. 

La mappa dei contagi nelle Rsa dell'Aretino

  • Rsa Guillichini (Arezzo): 2 operatori positivi (tamponi fatti l’8 aprile);
  • Rsa Fossombroni (Arezzo): 2 operatori positivi; un ospite positivo (tamponi fatti l’8 aprile);
  • Rsa Becattini (Civitella in Val di Chiana): 3 ospiti positivi (tamponi fatti il 10 aprile);
  • Rsa Fanfani (Badia Tedalda): 1 operatore positivo (tamponi fatti il 24 marzo);
  • Rsa Fabbri Bicoli (Bucine): 17 operatori positivi; 24 pazienti positivi; 10 decessi (6 in ospedale e 4 in Rsa) – (tamponi fatti il 21 marzo);
  • Rsa Brachetti-Cellai-Polverini (Castelfranco P.): 1 operatore positivo (tamponi fatti il 31 marzo);
  • Rsa Pratomagno (Loro Ciuffenna): 1 operatore positivo (tamponi fatti il 2 aprile);
  • Asp Montevarchi: 13 operatori positivi; 27 ospiti positivi; 3 decessi (tamponi fatti il 29 e il 30 marzo);
  • Rsa Serristori (Castiglion Fiorentino): 1 ospite positivo (tamponi fatti il 6 aprile);
  • Rsa Arrighi-Griffoli (Lucignano): 1 ospite positivo (tamponi fatti l’8 aprile);
  • Casa famiglia di Foiano: 1 operatore positivo (tamponi fatti l’8 aprile).


Il dg Antonio D'Urso ha fatto il punto riguardo le situazioni delle Rsa presenti in città.

"I risultati dei tamponi effettuati negli scorsi giorni all'interno delle strutture del Pionta, Pescaiola, Boschi, Santa Maria della Pace e Maestrini hanno dato esito negativo al Covid-19, sia per gli ospiti che per gli operatori. Questa è una notizia importante che ci permette di dire che le Rsa pubbliche della città sono in sicurezza. Per quanto riguarda invece le strutture private e pubbliche convenzionate ci sono dei singoli casi positivi, la Guillichini ha un ospite positivo, la Becattini tre ospiti positivi e la Fossombroni uno. A questi si aggiungono quattro casi complessivi di operatori contagiati, che sono in isolamento domiciliare. Per quanto riguarda gli ospiti la decisione spetta al direttore di zona distretto in virtù delle condizioni cliniche dei pazienti e della tipologia della struttura. Restano da completare i controlli nelle Rsa Santa Elisabetta, Rosa Moretti e Ciapi in cui gli ospiti saranno soggetti di tamponi nella giornata di domani dove saremo in grado di avere una mappatura completa e precisa di tutte le Rsa della provincia di Arezzo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salgono a 3 i morti nella Rsa di Montevarchi. Undici case di riposo colpite nell'Aretino: la mappa

ArezzoNotizie è in caricamento