Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Coronavirus, tornano a salire i contagi: 14 casi nell'Aretino. Morto un altro anziano

Pesante bilancio della Asl dopo alcuni giorni in cui sembrava che l'epidemia stesse rallentando. Colpiti anche i giovani, positivi due bambini di 9 e 11 anni

Torna a salire il numero dei contagi nella provincia di Arezzo. Dopo alcuni giorni in cui si era registrato un calo, oggi la quantità di tamponi positivi è tornata a doppia cifra. Sono infatti quattordici i casi validati dalle 14 di ieri, 29 aprile, alle 14 di oggi nei laboratori della Asl Toscana Sud Est. L'età media dei colpiti si è abbassata: ci sono anche due bambini di 9 e 11 anni e tre persone tra i 20 e i 30 anni. Solo in due casi il virus ha colpito degli ultra 65enni. E purtroppo si è verificato un nuovo decesso tra gli anziani ospiti della rsa di Montevarchi.

I contagi comune per comune

Dei 14 nuovi contagi 2 sono stati accertati ad Arezzo, uno a Badia Tedalda, due a Bibbiena, uno a Capolona, uno a Cavriglia, uno a Loro Ciuffenna, tre a Montevarchi, uno a Pratovecchio Stia, uno a Subbiano, uno a Terranuova Bracciolini.

I guariti sono stati 13.

Nuovo decesso tra gli ospiti delle rsa

Purtroppo si è registrato anche un nuovo decesso: alle ore 23,40 di ieri, presso l'ospedale San Donato, è morto un 84enne ospite della rsa di Montevarchi. Ad oggi la fascia della popolazione anziana resta la più colpita. Tra i soggetti più fragili, che vivono nelle residenze assistenziali, si sono verificati numerosi contagi e tante morti: sale infatti a 25 il drammatico bilancio dei decessi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, tornano a salire i contagi: 14 casi nell'Aretino. Morto un altro anziano

ArezzoNotizie è in caricamento