menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, il dramma delle rsa al vaglio della Procura. Morti 24 ospiti: possibile un'unica inchiesta

Sono in tutto 24 gli ospiti delle due strutture valdarnesi che hanno perso la vita in seguito all'epidemia

Ventiquattro anziani morti. Tutti uccisi dal Coronavirus. Il numero delle vittime tra gli ospiti delle strutture di Montevarchi e di Bucine, ovvero la casa di riposo e la Rsa Fabbri Bicoli, in queste settimane è drammaticamente cresciuto. Negli ultimi due giorni due sono stati i decessi: una 92enne della residenza assistenziale Fabbri Bicoli è morta lunedì all'ospedale San Donato, dove era stata ricoverata, e una coetanea proveniente dalla casa di riposo di Montevarchi è spirata ieri. Sono l'11esima vittima tra gli ospiti della struttura di Bucine e la 13esima tra quelli di Montevarchi. Altri due degenti risultano condizioni critiche, mentre i tamponi continuano a rilevare nuovi casi (2 asintomatici) tra gli operatori.

La procura apre un fascicolo

Intanto la Procura di Arezzo sta valutando con molta attenzione la situazione. L'esposto del sindaco di Montevarchi, Silvia Chiassai, è stato ricevuto. C'è attesa per l'arrivo dell'altro incartamento, quello presentato dai familiari dei degenti della rsa di Bucine consegnato nei giorni scorsi dall'avvocato Debora Guarnieri ai carabinieri di San Giovanni Valdarno. Esposto che nella giornata di ieri ancora non era pervenuto. Sempre lo stesso legale avrebbe presentato a nome della famiglia di un altro ospite della rsa contagiato, un terzo esposto. In entrambi i casi si chiede chiarezza su quanto avvenuto e in particolare se siamo state adottate dai gestori del servizio tutte le misure di sicurezza necessarie. 

La Procura è in procinto di aprire un fascicolo "esplorativo", che permetta di acquisire documenti e dare il via alle indagini pur senza indicare una ipotesi di reato estremamente dettagliata. 

Aps di Montevarchi verso una gestione diretta da parte del Comune

Intanto il sindaco di Montevarchi, Silvia Chiassai, è stata lapidaria descrivendo la situazione: "Servono dei chiarimenti, 12 persone sono morte per il covid ed è una situazione emotivamente devastante per tutte le famiglie e anche per noi. Ho presentato un esposto lo scorso 30 marzo, poi la Asl ha preso i carico i pazienti risultati positivi. A giugno scadrà la convenzione con la cooperativa, stiamo valutado di subentrare e gestire direttamente gli ospiti della strututta. E' una strada da da me voluta fortemente"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Gossip Style

    Il mistero di Coco Chanel, vera influencer prima dei social

  • Psicodialogando

    Sono stato tradito da mia moglie. E adesso?

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento