Coronavirus, prima savinese contagiata. Il sindaco: "Niente allarmismi"

E' una donna di 75 anni, da tempo domiciliata in un altro Comune

Alle 16:30 è arrivata la comunicazione da parte del sindaco Margherita Scarpellini. Dopo Civitella anche Monte San Savino registra il primo caso di Coronavirus. Erano comuni tra i pochi rimasti a non presentare contagi.

"Risulta un caso di sesso femminile di 75 anni a Monte San Savino - scriva il sindaco su Facebook - preciso che da contatti telefonici intercorsi con i medici di riferimento per la nostra Zona Aretina, la persona ha residenza nel nostro Comune ma da un pò di tempo domiciliata in altro comune della Provincia di Arezzo".

Da qui l'invito a non iniziare nessuna caccia per indentificare la persona affetta da Coronavirus.

"Invito la popolazione a non allarmarsi e non iniziare la caccia all'untore - sottolinea il sindaco - mantenete la calma e rispettate le regole. Anzi colgo l'occasione per esprimere a nome della nostra comunità i più sentiti e sinceri auguri di pronta guarigione a questa nostŕa concittadina. Vi assicuro che qualunque notizia venga in mio possesso ne sarete tempestivamente messi a conoscenza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Telefonate con offese e insulti omofobi dopo la partecipazione a 4 Ristoranti": il racconto di Mariano

  • Scocca l'ora di Arezzo a 4 Ristoranti: tutto quello che c'è da sapere sulla puntata

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Schianto in moto, muore a 39 anni Thomas Lorenzetti

  • La notte di 4 Ristoranti, Borghese: "Arezzo bellissima. La sua cucina? Forte e decisa, come i suoi abitanti"

  • Insetti in casa: scutigera, perché conviene non ucciderla

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento