rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Focolaio Covid all'istituto di Agazzi: 28 positivi, cinque sono operatori

Attivato il piano per far fronte all'emergenza: ospiti positivi isolati in un piano dell'edificio. Comunicazioni con le famiglie in chat

I primi dati sui contagi erano emersi ieri. Ma ancora non erano arrivati i dati complessivi di tutti i tamponi. A spiegare la situazione era stato lo stesso direttore dell'istituto di Agazzi Giorgio Apazzi. Oggi arriva la comunicazione ufficiale: cinque operatori e 23 utenti sono risultati positivi al coronavirus. 

"La settimana scorsa, nell’ambito di attività di monitoraggio - spiega in una nota l'istituto - sono risultati positivi quattro operatori , tutti asintomatici. Un quinto operatore, risultato negativo, avendo poi presentato sintomi febbrili, ha effettuato un ulteriore tampone con esito positivo. A seguito di ciò sono stati anticipati i previsti tamponi nasofaringei per tutti gli ospiti della struttura, che hanno evidenziato la positività per ventitré utenti, quasi tutti asintomatici (solo tre persone presentano febbre moderata). Altri utenti, con tampone debolmente positivo, asintomatici, sono in attesa del risultato del secondo tampone".

Coronavirus, tornano i contagi ad Agazzi

Stando a quanto spiegato da Apazzi ad Arezzo Notizie, gli ospiti hanno lunghe degenze e si trovano tutti ricoverati nel terzo piano della struttura. 

"A fronte di tale situazione è stato applicato il piano di lavoro predisposto dallo scorso agosto in accordo con la Asl locale, che prevede di collocare le persone con tampone positivo in un piano specifico dell’Istituto con personale dedicato.
Le famiglie degli assistiti sono state tutte informate e riceveranno gli aggiornamenti quotidiani insieme alla possibilità di comunicare direttamente con i congiunti attraverso telefonate e videochiamate".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Focolaio Covid all'istituto di Agazzi: 28 positivi, cinque sono operatori

ArezzoNotizie è in caricamento