rotate-mobile
Cronaca

Erano bloccati a Santo Domingo: marito e moglie 70enni sono finalmente tornati ad Arezzo

Dovevano rientrare il 19 marzo, invece solo alcuni giorni fa hanno trovato posto in un volo speciale diretto a Milano

Un volo dopo due mesi di attesa: si è conclusa con un lieto fine l'Odissea della coppia aretina bloccata a Santo Domingo. 

Marito e moglie settantenni erano rimasti bloccati nella provincia di La Altagracia, a Bavaro dove erano arrivati lo scorso 4 febbraio per una vacanza. Erano stati accolti da un'amica sudamericana e sarebbero dovuti tornare ad Arezzo il 19 marzo. Ma il volo di ritorno (per il quale avevano già un biglietto) non è mai partito. In seguito sono stati fatti alcuni voli speciali, per gli italiani bloccati all'estero. Ma la coppia non era riuscita a trovare un posto.

Solo nei giorni scorsi sono è partito un volo speciale della compagnia Neos: sono partiti da La Romana e sono atterrati a Milano Malpensa. 

Dall'inizio dell'emergenza sanitaria, anche a Santo Domingo la situazione si era fatta complicata: il paradiso tropicale infatti nei primi giorni di marzo ha iniziato a svuotarsi. In pochi giorni l'isola - che solitamente in questi mesi conta tantissimi turisti - ha visto sparire i turisti e nel frattempo le autorità hanno adottato provvedimenti rigidi per evitare il contagio. A Santo Domingo è stato disposto il coprifuoco con i militari sulle strade cittadine per a farlo rispettare. Vietate le uscite dalle 17 del pomeriggio alle 6 del mattino. Insomma una situazione che ha messo alla prova i due coniugi e i loro familiari, che solo in questi giorni hanno potuto tirare un sospiro di sollievo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Erano bloccati a Santo Domingo: marito e moglie 70enni sono finalmente tornati ad Arezzo

ArezzoNotizie è in caricamento