Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Coronavirus, colpo di coda ad Anghiari: operatore sanitario contagiato

L'annuncio del sindaco Polcri: "Persona asintomatica, sta bene. Sono già scattate le quarantene"

Un nuovo contagio ad Anghiari. L'annuncio è stato dato questa mattina dal sindaco Alessandro Polcri. Non appena è stato contattato dalla Asl, il primo cittadino ha spiegato agli anghiaresi, con un messaggio sul proprio profilo Facebook, che il Coronavirus è tornato, in una sorta di colpo di coda.

Si tratta dell'unico caso registrato in queste 24 ore nel territorio provinciale. La conferma arriva dall'aggiornamento quotidiano dell'azienda sanitaria della Toscana Sud Est, dal quale emergono tre nuovi positivi: 1 in provincia di Arezzo e 2 in provincia di Grosseto.
I comuni interessati sono dunque  Anghiari e Arcidosso. 

Il caso aretino: un operatore sanitario

Il sindaco della cittadina della Valtiberina ha scritto un messaggio rassicurante: la persona contagiata è asintomatica ed è già stata messa in quarantena insieme a chi è stato in suo stretto contatto. Allo stesso tempo invita alla calma e all'attenzione.

"L'azienda sanitaria mi ha comunicato ufficialmente che nel nostro comune è stato individuato un nuovo caso positivo al Covid-19.
Si tratta di una persona asintomatica che lavora fuori regione, in ambiente sanitario, ma che risulta residente ad Anghiari.

La positività è stata rilevata grazie ai regolari controlli a cui vengono sottoposti i dipendenti delle aziende del settore socio-sanitario. 

La situazione è sotto controllo: la persona contagiata è rientrata nel nostro territorio da qualche giorno e tutti i suoi contatti stretti sono stati sottoposti a quarantena. Ci siamo sentiti per telefono, sta bene. Il mio augurio è che possa guarire al più presto e tornare alla vita di sempre.

Vi invito, tuttavia, a mantenere alta l’attenzione, continuando ad utilizzare i dispositivi di sicurezza, a non creare assembramenti e a mantenere il distanziamento di sicurezza. Sarete informati su ogni evoluzione della situazione, che al momento è assolutamente sotto controllo".

Il bollettino della Regione Toscana di oggi

Guarigioni e accertamenti 

Intanto continua a crescere il numero dei guariti, arrivati  a quota 1345. Dalle 14 di ieri alla stessa ora di oggi, in tutto il territorio della Asl Sud Est hanno sconfitto la malattia altre 6 persone: 2 della provincia di Arezzo, 2 di quella di Grosseto e 2 di Siena. In particolare i guariti dell'Aretino vivono nei comuni di Bucine e di Montevarchi. 
I casi in carico alla asl sono ridotti a 34: 19 persone si trovano in isolamento domiciliare, 15 in ospedale e 4 tra gli ospiti delle rsa. 
Non si fermano gli accertamenti. Dalle ore 14 del giorno 9, alle ore 14 del giorno 10 giugno sono stati effettuati 1387 tamponi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, colpo di coda ad Anghiari: operatore sanitario contagiato

ArezzoNotizie è in caricamento