Monsignor Bassetti "vigile e collaborante", ma quadro clinico sempre grave

Il bollettino medico dell'azienda sanitaria di Perugia

E' "vigile e collaborante", ma "persiste il quadro clinico grave". Così l'azienza sanitaria di Perugia spiega nell'odierno bollettino quotidiano quali sono le condizioni di Monsignor Gualtiero Bassetti. Colpito dal Covid, presidente dei Vescovi è ricoverato in terapia intensiva 2. Le sue condizioni sarebbero particolarmente delicate. 

La  nota della direzione sanitaria spiega che c'è una "lieve stabilizzazione dei parametri vitali. Il cardinale è vigile e collaborante. Continua terapie mediche specifiche del caso nonché ossigenoterapia e supporto ventilatorio non invasivo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus, sono 2.207 i nuovi casi in Toscana. 48 i decessi: quattro sono aretini

  • Coronavirus: 1.892 nuovi casi e 44 decessi. I dati della Regione Toscana

  • Coronavirus, calo dei casi in Toscana: oggi 962 positivi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento