rotate-mobile
Cronaca

Coronavirus, 20 casi nell'Aretino: un solo ricoverato al San Donato

Le fasce d'età più colpite risultano quella dei bambini (da 0 a 18 anni), con 7 casi, e quella degli adulti tra i 35 e i 49 anni, che contano 9 casi

Tornano a quota venti i contagi giornalieri di Coronavirus nell'Aretino. E' quanto emerge dal bollettino odierno della Asl Toscana Sud Est sull'andamento della pandemia. "Il numero di nuovi casi positivi nella Asl Tse è di 82 unità - spiega l'azienda sanitaria -, di cui  20 nella provincia di Arezzo e per i quali sono stati effettuati 683  tamponi.  Le persone positive in carico sono 228.  Si registrano 5  guarigioni e nessun decesso". 

Si tratta del numero più alto delle ultime settimane. Le fasce d'età più colpite risultano quella dei bambini (da 0 a 18 anni), con 7 casi, e quella degli adulti tra i 35 e i 49 anni, che conta 9 casi. 

dati 28 ottobre 2021-2
I contagi Comune per Comune 

Per quanto riguarda la diffusione sul territorio, sono sei i comuni in cui si sono verificati: Arezzo 3, Cavriglia 3, Loro Ciuffenna 2, Montevarchi 2, Sansepolcro 2, Terranuova Bracciolini 8.

Ricoveri

Solo una persona si trova ricoverata oggi presso l'ospedale San Donato, in degenza Covid. Nessun malato di Coronavirus si trova in terapia intensiva

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, 20 casi nell'Aretino: un solo ricoverato al San Donato

ArezzoNotizie è in caricamento