Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Altri due contagiati, ma guariscono ben dieci aretini

Zero casi in più oggi nel capoluogo, i nuovi positivi sono del Valdarno. Fra loro c'è un 28enne. Dall'inizio dell'emergenza in provincia di Arezzo hanno contratto il virus 589 persone

Solo due nuovi casi di positività nella provincia di Arezzo si registrano nel corso delle ultime 24 ore, a partire dalle 14 di ieri, lunedì 27 aprile, alla stessa ora di oggi, martedì 28 aprile. Lo comunica la Asl Toscana Sud Est, nel consueto report giornaliero relativo al coronavirus. I contagiati, dall'inzio dell'emergenza, sono 589.

"La situazione dalle ore 14 dal giorno 27 alle ore 14 del giorno 28 aprile relativa al fenomeno della diffusione del Covid-19 evidenzia 5 nuovi casi: 2 nella provincia di Arezzo (Loro Ciuffenna e San Giovanni Valdarno), 2 nella provincia di Grosseto (Castiglione della Pescaia e Grosseto), 1 nella provincia di Siena (Gaiole in Chianti). I nuovi casi sono a domicilio.

Focus sulla provincia di Arezzo alle 14 del 28 aprile 2020

Entrambi i nuovi contagiati aretini non risultano in gravi condizioni e si trovano al proprio domicilio. Sono due persone del Valdarno (il sesso non è specificato nel rapporto odierno): una di 28 anni, residente a Loro Ciuffenna, e una di 69 anni, di San Giovanni Valdarno.

Ci sono buone notizie sul fronte della guarigioni: alla Asl ne risultano ben 14 nelle ultime 24 ore in tutta l'area vasta, la maggior parte proprio in provincia di Arezzo.

I guariti sono 14 di cui 10 nella provincia di Arezzo, 2 a Grosseto e 2 a Siena. In particolare: 3 ad Arezzo città, 1 a Badia Tedalda, 1 a Bibbiena, 1 a Capolona, 1 a Cortona, 1 a Montevarchi, 1 a San Giovanni Valdarno, 1 a Sansepolcro. E poi, nel resto dell'area vasta, 2 a Grosseto, 1 a Siena, 1 a Torrita. Abbiamo quindi in totale 893 casi in carico e 423 guariti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altri due contagiati, ma guariscono ben dieci aretini

ArezzoNotizie è in caricamento