Cronaca

Coronavirus, 7 casi nell'Aretino concentrati in tre comuni

Nessun paziente ricoverato in degenza Covid e un solo malato in terapia intensiva

Sette nuovi contagi e due guarigioni. Dopo l'impennata di ieri - quando in provincia di Arezzo si sono registrati 17 casi - torna a scendere nell'Aretino il numero dei nuovi positivi al Coronavirus. Lo comunica la Asl Toscana sud est nel quotidiano bollettino sull'andamento della pandemia. "Il numero di nuovi casi nella Asl Tse - spiega l'azienda sanitaria - è  di 35  unità, di cui 7 nella provincia di Arezzo e per i quali sono stati effettuati 446 tamponi. Le persone positive in carico sono 142. Si registrano 2 guarigioni e nessun decesso." 

Per quanto riguarda le province di Grosseto e Siena, sono stati registrati rispettivamente 10 e 16 contagi.

Negli ultimi giorni sono emersi anche 26 casi di variante delta nell'Aretino, che sembra aver soppiantato le altre varianti fino ad oggi individuate nel territorio. 

I casi Comune per Comune

Per quanto riguarda la diffusione dei nuovi contagi, sono tre i comuni interessati: Lucignano con 3 casi, Arezzo e San Giovanni Valdarno entrambi con due casi. 

Per quanto riguarda le fasce d'età, i casi riscontrati nelle ultime ore riguardano un under 18, un giovane tra i 19 e i 34 anni, tre persone tra i 50 e i 64 anni, un over 65 e un over 80.

Fortunatamente stabile la situazione dei ricoveri all'Ospedale San Donato. In degenza Covid non ci sono pazienti, mentre un malato resta ospitato in terapia intensiva. 

Screenshot (85)-2
 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, 7 casi nell'Aretino concentrati in tre comuni

ArezzoNotizie è in caricamento