"Poggio del Sole albergo sanitario? La proprietà ci aveva risposto di no" e la Asl invita Ghinelli a "intervenire"

Il direttore amministrativo della Asl Francesco Ghelardi spiega che era stata chiesta la disponibilità dalla Asl "ma la proprietà non ha dato il proprio assenso"

Il sindaco Alessandro Ghinelli lo aveva accennato nella sua diretta di ieri, rispondendo ad un cittadino. "Tra le strutture che potrebbero ospitare l'albergo sanitario ci potrebbe essere anche la ex clinica Poggio del Sole, perché è stata utilizzata fino a due anni fa e ha le caratteristiche di una struttura sanitaria". Oggi però sull'argomento arriva la risposta della Asl che spiega come in passato sia già stata chiesta la disponibilità alla proprietà e che la risposta ricevuta sia stata negativa.

E' il direttore amministrativo Francesco Ghelardi che con una nota precisa: "L'ex Clinica Poggio del Sole non è di proprietà della Asl Toscana Sud Est. Tuttavia, già nella prima fase dell'epidemia, l'Azienda ha verificato in concreto l'ipotesi di utilizzo. Purtroppo la proprietà a suo tempo non ha dato la disponibilità anche perché l'immobile aveva problemi di natura strutturale. Ove la proprietà avesse modificato la propria posizione, l'Asl Toscana Sud Est è disponibile a riprendere il colloquio interrotto a primavera. Oggi abbiamo conosciuto le dichiarazioni del sindaco Ghinelli che condivide questa ipotesi. L'auspicio è che con il suo interessamento possa trovarsi una soluzione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo: regioni chiuse e nuova divisione per colori. Cosa cambia per la Toscana

  • Toscana ancora in zona gialla? Si decide. Nuovo Dpcm: massimo 2 ospiti non conviventi in casa

  • Saturimetro: come funziona e quali sono i migliori modelli da acquistare on line

  • Banda dell'Audi bianca, è caccia aperta: le segnalazioni e la foto virale che fa sperare nell'arresto. Ma è un'altra operazione

  • Arrivati i nuovi vaccini Covid: ecco chi può accedere e come prenotarsi. Arezzo al top per somministrazioni

  • "Pettorina finta e Glock in mano, così ho capito che non erano carabinieri". Il vocale che svela i trucchi della banda dell'Audi bianca

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento