Cronaca

Coronavirus, 13esimo caso nell'Aretino: è un 34enne già in isolamento

Lo ha annunciato sul proprio profilo Facebook il sindaco Sergio Chienni

Salgono a 13 i tamponi positivi al Coronavirus nell'Aretino. L'ultimo caso lo ha annunciato direttamente sul proprio profilo facebook il sindaco di Terranuova, Sergio Chienni, comunicando di essere già al lavoro per predisporre le procedure previste in questi casi. L'Azienda Usl Toscana sud est comunica che si tratta di uomo di 34 anni, attualmente in isolamento domiciliare in sorveglianza attiva.

"Questa mattina ho ricevuto comunicazione dalla nostra azienda Usl Toscana sud-est della presenza di un caso positivo al Covid-19 a Terranuova, la persona si trova presso la propria abitazione.
Siamo a lavoro insieme all'igiene pubblica e agli organi preposti per le procedure previste in questi casi".

Sono quindi quattro le persone del Valdarno positive al Covid-19.

Il primo caso è stato quello della mamma di Pergine, che si trovava già in isolamento volontario presso la propria abitazione e in questo momento sta osservando il periodo di quarantena obbligatoria.

Coronavirus, a Pergine il primo caso dell'Aretino. Donna in isolamento, contagio nel fiorentino
 

Il secondo tampone positivo c'è stato a Castelfranco di Sopra, che riguarda un 43enne. Si trova in isolamento domiciliare e le sue condizioni di salute sono stazionarie. Insieme a lui è in quarantena anche la madre.

Coronavirus, nuovo caso in Valdarno. Il sindaco Cacioli: "Persona isolata in casa, insieme alla madre"

Il terzo caso riguarda l'insegnante di Bibbiena che risiede a San Giovanni Valdarno. Era già da tempo in isolamento come procedura cautelativa. Si trova presso il proprio domicilio costantemente monitoranta dal personale sanitario.

Un'altra maestra infettata, 242 bambini verso la quarantena

Aggiornato alle ore 12,53
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, 13esimo caso nell'Aretino: è un 34enne già in isolamento

ArezzoNotizie è in caricamento