rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Cronaca

"Il giorno del rispetto e dell'abbraccio a Forza Italia". Il cordoglio politico per la morte di Berlusconi

Il leader del partito e fondatore di Mediaset è morto oggi lunedì, 12 giugno 2023, all'ospedale San Raffaele di Milano. Aveva 86 anni

Ampio cordoglio politico anche ad Arezzo per la morte di Silvio Berlusconi. Tra questi il sindaco Alessandro Ghinelli: "Oggi abbiamo perso uno degli uomini politici italiani più influenti del dopoguerra. Un uomo che ha avuto il coraggio di sostenere le sue idee senza condizionamenti e senza paura, anche nei momenti più difficili. Con lui perdiamo uno dei punti di riferimento più certi e sicuri dell’intera compagine di centrodestra. Addio Silvio. Che la terra ti sia lieve."

Anche Vincenzo Ceccarelli, capogruppo del Pd in Consiglio regionale si è espresso sulla scomparsa di Silvio Berlusconi: “Silvio Berlusconi ha rappresentato certamente una figura che ha avuto enorme peso e influenza politica per decenni nel nostro Paese. Non ho condiviso le sue idee e la sua politica, ma è fuori discussione che la sua esperienza ha fortemente segnato più di una stagione politica ed istituzionale. Ho espresso al capogruppo di Forza Italia, Marco Stella, il massimo del rispetto, il nostro cordoglio e la vicinanza alla famiglia”.

Anche Angelo Rossi come regretario regionale del Partito Liberale Italiano (PLI) della Toscana esprime profondo cordoglio per la scomparsa di Silvio Berlusconi, fondatore di Forza Italia. "Attraverso il segretario regionale, Angelo Rossi, desideriamo porgere le nostre più sincere condoglianze ai vertici di Forza Italia della Toscana e a tutti i membri del partito che oggi piangono la perdita di un grande leader. Silvio Berlusconi ha lasciato un'impronta indelebile sulla scena politica italiana, contribuendo in modo significativo allo sviluppo del nostro Paese. Come fondatore di Forza Italia, ha promosso valori quali la libertà individuale, l'impresa e la difesa dei principi liberali che sono al cuore comune della casa dei liberali. Il Partito Liberale Italiano della Toscana si unisce alle famiglie, agli amici, i militanti e a tutti coloro che sentono questa scomparsa come una grande perdita. Siamo grati per il suo servizio al Paese e siamo certi che la sua eredità continuerà a ispirare le future generazioni di politici".

Marco Donati di Scelgo Arezzo: "La politica mi ha sempre appassionato, fin da adolescente. Nel 1994, complice la passione per la Storia, ho iniziato ad osservare cosa accadeva nella vita pubblica e quella curiosità ha coinciso con la “vita politica” di Silvio Berlusconi che iniziava in quel momento e si conclude oggi, dopo successi incredibili e cadute rovinose, con la sua scomparsa. Tale è stato lo spazio politico occupato da Berlusconi che faranno fatica ad abituarsi sia i sostenitori che gli avversari. Anche se è impossibile tenere distanti il Cavaliere dai suoi ruoli pubblici e imprenditoriali oggi va ricordato l’uomo che ha convissuto con una terribile malattia e che al pari di ogni altro individuo ha provato a combattere per rimanere aggrappato alla vita. Ci sarà tempo per dare un giudizio sugli ultimi trent’anni. Oggi è prima di tutto il giorno del rispetto per una vita che si spegne."

Anche Fratelli d'Italia Arezzo nella pagina Facebook si unisce al coro: "Fratelli d'Italia Arezzo Silvio Berlusconi ci ha lasciati questa mattina. Un pensiero commosso alla famiglia e ai suoi cari. Lo ricorderemo come una delle figure più importanti, decisive e apprezzate della storia politica italiana."

Maria Elena Boschi, l'onorevole di Italia Viva posta anch'essa un messaggio: "Silvio Berlusconi se ne è andato. Ci sarà tempo per l’analisi politica. Ora è solo il momento del cordoglio. Se ne è andato come ha vissuto: combattendo come un leone. Da protagonista. Un abbraccio alla sua famiglia e alla comunità di Forza Italia."

Da Lucia Tanti, adesso membro di Noi Moderati: "Ho passato dentro Forza Italia quasi 20 anni della mia vita politica (ormai lunga) e nonostante le strade si siano divise oggi avverto una profonda tristezza per la morte del Presidente Berlusconi. È stato indiscutibilmente un punto di riferimento per il centrodestra italiano e una figura per certi versi insostituibile. Che la terra ti sia lieve, Presidente."

Dal Valdarno arriva il messaggio di Prima Montevarchi: "Prima Montevarchi esprime le più sentite condoglianze alla famiglia e agli amici di Forza Italia di Montevarchi e di Arezzo per la scomparsa del suo Leader Silvio Berlusconi, che è stato artefice di uno sviluppo rivoluzionario in molti campi di lavoro e della politica, dove ha colto prestigiosissimi risultati, suscitando ammirazione ma anche gelosie ed odio incredibile, manifestatosi nella più vergognosa delle persecuzioni giudiziarie. Comunque la si pensi, che si sia mai votato o meno il suo partito, grazie al suo ingresso in politica in un momento tragico per la vita del Paese fu determinante per la difesa della Libertà, altrimenti minacciata dell'ideologia comunista. Il suo nome resterà scritto nella storia d'Italia."

Dal sindaco di Castiglion Fibocchi, Marco Emrini, parole di cordoglio. "Ciao Presidente, oggi se ne va indubbiamente uno dei politici più influenti della seconda Repubblica e dell’intera politica italiana. Amato, criticato, negli ultimi 30 anni ha caratterizzato  la vita di intere famiglie, compresa  quindi la mia intera generazione. Non posso nascondere l’influenza che ha avuto sul mio attaccamento e interesse politico e sociale. Uomo sognatore estremamente lungimirante, ironico, imprenditore di altri tempi, grande sportivo, vero leader ma soprattutto politico determinato  che ha combattuto per affermare i propri valori e per la libertà. Ha lottato per raggiungere i propri obiettivi, i tanti  traguardi e infine per rimanere attaccato al più grande dono, che è la vita. Oggi molti avversari esprimono commozione quando per anni lo hanno infangato e offeso, ma mai si è arreso e mai è sceso a tali livelli, perché mai li ha considerati nemici …. ma semplicemente avversari politici. Si può condivider e si  può dissentire …. ma non si può negare! Sentite condoglianze alla famiglia Berlusconi e a tutti i suoi cari".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il giorno del rispetto e dell'abbraccio a Forza Italia". Il cordoglio politico per la morte di Berlusconi

ArezzoNotizie è in caricamento